Tiscali mail non funziona: come accedere e risolvere i problemi


Tiscali Mail è il servizio di posta elettronica utilizzabile da PC, smartphone e tablet fornito da Tiscali, l’operatore italiano che propone diversi tipi di abbonamenti telefonia fissa e Internet, oltre alle opzioni Tiscali mobile. Tiscali Mail mette a disposizione dei suoi utenti 10 GB di spazio per gestire al meglio la propria casella di posta. Ma che cosa succede se Tiscali mail non funziona e non si riesce ad accedere? Scopri le possibili cause di errore login e le soluzioni a disposizione.

Vodafone Email

Come registrarsi a Tiscali Mail

Per prima cosa, per utilizzare Tiscali Mail è necessario registrarsi, anche se non si è utenti dell’operatore. Sul sito (mail.tiscali.it) è possibile creare il proprio account compilando un modulo dove vanno inseriti il nome, il cognome, il luogo di nascita, la data di nascita, il numero di cellulare, la provincia, il sesso, il proprio nome utente (che avrà poi come dominio @tiscali.it), la password (con relativa conferma), la domanda di sicurezza (con relativa risposta), superare il controllo tramite captcha e accettare l’informativa sulla privacy.

Scopri le migliori offerte del mercato

Come configurare la casella di posta elettronica Tiscali Mail

Se si hanno dei problemi nella ricezione delle mail, può essere dovuto a un problema di configurazione della casella. Questi sono i parametri fondamentali per configurare il programma di posta elettronica, forniti da Tiscali stessa:

Configurazione in modalità IMAP:

  • Posta in arrivo (IMAP): imap.tiscali.it
  • Porta IMAP con SSL abilitato: 993
  • Posta in uscita (SMTP): smtp.tiscali.it
  • Porta SMTP con SSL abilitato: 465
  • IMAP Account: userid@tiscali.it

Configurazione in modalità POP3:

  • Posta in arrivo (POP3): pop.tiscali.it
  • Porta POP3 con SSL abilitato: 995
  • Posta in uscita (SMTP): smtp.tiscali.it
  • Porta SMTP con SSL abilitato: 465
  • POP3 Account: userid@tiscali.it

Configurare il server di posta in arrivo come IMAP è necessario se si vuole utilizzare la propria casella di posta Tiscali Mail in contemporanea su più dispositivi, visto che il serve POP non consente l’accesso contemporaneo.

Tiscali mail login non funziona

Se si ha provato ad accedere alla propria casella di posta ma il login non ha avuto l'esito sperato, si può provare a ricorrere a login non funziona, un'operazione che permette di reimpostare la propria password. Questo può essere necessario quando la si è dimenticata, o anche nel caso in cui si sia scelta una password troppo semplice, che Tiscali non permette più di utilizzare.

Per fortuna il sito di Tiscali mette a disposizione una pagina dove effettuare la modifica sia della password della posta elettronica che del proprio eventuale servizio FTP. Per farlo, è sufficiente selezionare la casella di posta di cui si desidera modificare la password da un menù a tendina e inserire i dati richiesti (password attuale, tipologia di servizio, nuova password e conferma nuova password).

Tiscali Mail come recuperare password

Può capitare di dimenticare la password per l’accesso a Tiscali Mail, soprattutto quando non si usa il proprio account Tiscali come mail principale (a favore magari di servizi esterni, come Gmail) per molto tempo. In questo caso è necessario effettuare la procedura di recupero, ma è necessario o conoscere la risposta alla domanda di sicurezza o aver già inserito nella propria anagrafica un numero di cellulare (per il recupero tramite invio SMS) o un recapito email alternativo dove poter ricevere il codice di recupero.

È possibile scegliere in ogni momento una nuova password se in precedenza si sono impostate le risposte alle domande di sicurezza (per farlo bisogna collegarsi all’area clienti My Tiscali, accedere alla sezione Visualizza i tuoi servizi, cliccare Modifica Dati sotto Impostazioni accesso Internet, selezionare l’opzione Domande di sicurezza e impostare le risposte a una o più domande di sicurezza, per poi concludere la procedura cliccando sul bottone Registra le modifiche).

Se non si ricorda più la risposta alla domanda o alle domande di sicurezza, o se non la si è mai impostata, la procedura di recupero prevede che si scelga una nuova password per l’email utilizzando l’apposito modulo sul sito, ricevendo un codice OTP (one time password) sul proprio numero di telefono cellulare oppure l’email secondaria di appoggio.

Cosa fare, invece, se non si sono mai forniti i dati per il recapito della password dimenticata? In questo caso l’unica possibilità per l’utente è richiedere l’aggiornamento dei propri dati anagrafici. Per farlo, si deve compilare l’apposito modulo disponibile sul sito includendo il cognome e il nome dell’intestatario del contratto, un numero telefonico di reperibilità e un indirizzo email di reperibilità (ricordandosi di specificare l’indirizzo email del servizio di cui si vuole aggiornare l’anagrafica nel campo “altro” se non si possiede più il codice cliente). Attenzione: per inoltrare la richiesta di aggiornamento dei dati anagrafici in modo corretto è necessario allegare anche la copia di un documento d’identità in corso di validità.

Tiscali Mail non funziona: metodi di accesso alternativi

Se ci si è assicurati che le proprie credenziali di accesso siano corrette e l'accesso non è ancora possibile, è probabile che si siano verificati i seguenti problemi:

  • problemi con la propria connessione internet: verificare la rete è semplice, basta controllare nella sezione Impostazioni di rete del proprio dispositivo. Se la propria connessione funziona regolarmente, il problema in tal caso potrebbe essere un
  • errore momentaneo del server: è possibile riprovare ad accedere alla propria casella a intervalli regolari e, se proprio non c'è modo, l'ultima soluzione è quella di contattare il servizio clienti Tiscali per ricevere tutte le informazioni del caso.

Altri problemi Tiscali Mail: ricezione e invio posta 

A volte, oltre ai problemi di accesso alla casella Tiscali Mail, può capitare di avere difficoltà nella ricezione della posta: un errore molto comune è quello di non poter vedere la lista della posta in entrata: in questo caso l'ostacolo può essere il proprio browser di navigazione, che deve essere aggiornato all'ultima versione disponibile dal rispettivo sito ufficiale. Può capitare infine che sia i problemi di ricezione che di invio delle mail possano essere causati dal server Tiscali: in tal caso è risolutivo contattare l'assistenza clienti. 

Contatti utili Tiscali

Se il problema non si risolve con una nuova password, è bene per prima cosa controllare che la connessione funzioni perfettamente, e che il problema non sia da attribuirsi al dispositivo dell’utente (ad esempio, se con altri dispositivi si può accedere alla casella senza problemi). Qualora però non sembri esserci una soluzione, l’unica possibilità è ricorrere al servizio clienti di Tiscali.

Il Tiscali Help Desk è a disposizione degli utenti per rispondere in chat a tutte le richieste di supporto, ogni giorno dal lunedì al sabato, dalle 8:30 alle 21:30; è possibile farlo attraverso l’app MyTiscali e WhatsApp, al numero 370 10 10 130. Si tratta di un’assistenza digitale che permette, tra le altre cose, di verificare lo stato di attivazione del tuo servizio, le spese e i consumi, richiedere supporto commerciale, amministrativo e tecnico per i servizi Internet e Telefono, Telefonia Mobile, Posta Elettronica, Fax, Domini, Hosting di Tiscali. A differenza di un tempo, Tiscali oggi (pur avendo una pagina ufficiale, Tiscali Help Desk) non fornisce più assistenza diretta tramite Facebook.

Per il supporto telefonico, c’è il numero 130, con chiamata gratuita da tutte le reti fisse e mobili. Il supporto tecnico è disponibile dal lunedì al sabato dalle 8:30 alle 21:30, e la domenica dalle 8:30 alle 17:00. In più c’è anche un servizio a pagamento che offre il supporto premium, al numero 892 130. Questi sono i costi (la durata massima della chiamata è di 24 minuti):

  • Da rete fissa: 0,62 Euro al minuto
  • Da rete Tiscali: 0,15 Euro di scatto alla risposta + 0,72 Euro al minuto
  • Da rete Tim: 0,18 Euro di scatto alla risposta + 0,72 Euro al minuto
  • Da rete Vodafone: 0,18 Euro di scatto alla risposta + 0,72 Euro al minuto
  • Da rete Windtre: 0,18 Euro di scatto alla risposta + 0,72 Euro al minuto

Il servizio è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 18:00, il sabato dalle 9:00 alle 13:00.

Velocità Internet: le offerte con la velocità di connessione più alta di Settembre 2022

Per chi è a caccia di soluzioni Internet che permettano di navigare da casa alla massima velocità (e al prezzo più competitivo), ecco la classifica delle promozioni da valutare in questa coda di Settembre 2022.

Fibra casa: le migliori offerte per Internet casa veloce di Settembre 2022

Quali sono le soluzioni Internet casa che, sfruttando la fibra ottica tradizionale, assicurino velocità di navigazione, stabilità di connessione e un prezzo vantaggioso? Dal comparatore di SOStariffe.it la “hit parade” della convenienza a Settembre 2022.

Come attivare Netflix con WindTre a Settembre 2022

Con la Super Fibra di WindTre l’intrattenimento di Netflix è incluso: un ventaglio di film e serie Tv da guardare in qualità full HD. Su SOStariffe.it l’identikit dell’offerta esclusiva per già clienti mobile di WindTre e le mosse per attivarla a Settembre 2022.
Verifica la copertura
del tuo indirizzo
Comune
Parla con un esperto
Gratis e senza impegno
Alcune delle recensioni che ci rendono più orgogliosi:
Eccezionale
Basata su 4700 recensioni
18 ore fa
Veramente cortesi e dis...

Veramente cortesi e disponibili . Consigli disinteressati e precisi . Veramente un ot...

Giuseppe

Valutata 4.7 su 5 sulla base di 4700 recensioni su